Stai leggendo questo articolo perchè hai ricercato su Google: “cosa scrivere sul blog aziendale“, vero? Sei nel posto giusto!

Se curi i contenuti di un blog aziendale ma a volte hai il blocco dello scrittore, vorresti aprirne uno ma non sai da dove cominciare…. se sei anche solo un minimo interessato a lanciare il tuo blog aziendale ma, obiettivamente, non sapresti cosa scriverci, sei nel posto giusto!

Oggi condivido con te idee, spunti creativi per scrivere al meglio sul blog aziendale. Quali contenuti proporre e come? Quanto devono essere lunghi? Quale tone of voice usare? Continua a leggere per saperne di più!

Cosa scrivere sul blog aziendale?

L’importanza di un blog aziendale

Facciamo un passo indietro. A cosa serve un blog aziendale? Aprire un blog aziendale assume tutta questa importanza se vuoi:

  • “umanizzare” la tua azienda e raccontarne meglio i valori e brand
  • aumentare la brand awareness e l’autorevolezza nel tuo mercato di riferimento
  • posizionare meglio il tuo sito sui motori di ricerca ( aumentandone anche il traffico)
  • approfondire degli argomenti, condividere contenuti utili, rilevanti, attraendo nuovi clienti
  • promuovere prodotti/servizi
  • altro

Come strutturare un blog aziendale?

Ti è più chiara l’importanza del blog aziendale?  Ora parliamo di come strutturarlo: hai una content strategy? E il piano/ calendario editoriale dei contenuti da proporre?  Forse non lo sai, ma non solo Facebook, Instagram,LinkedIn e via dicendo, sono organizzati all’interno di un calendario editoriale: anche il blog, in qualità di piattaforma social -a tutti gli effetti- ne deve avere uno!

Il calendario editoriale ti servirà ad organizzare al meglio i tuoi contenuti, secondo date, ricorrenze, argomenti etc e, nell’ambito di questo elenco organizzato, potrai “permetterti” anche di trattare altri temi, in linea con l’ispirazione del giorno, con l’argomento con cui hai avuto a che fare oggi o per il quale ti sei confrontato con il collega/cliente/capo. Se il confronto è stato utile per te, perché non dovrebbe aver  valore anche per altri?

Cosa scrivere sul blog aziendale: due categorie di contenuti

Ora veniamo ai contenuti però! In genere un blog aziendale dovrebbe contenere queste due categorie di contenuti e cioè:

  • pillar content: un contenuto di grandi dimensioni che affronta al suo interno diversi sotto-argomenti derivati e contiene molte parole chiave secondarie. E’ un contenuto apprezzato da Google in quanto presenta link building interni ( link che rimandano a pagine interne del blog) che aiutano il blog a livello SEO.
  • cornerstone content: articoli che rappresentano l’essenza del blog; trattano gli argomenti basilari, gli evergreen che  potrebbero normalmente essere consultati da tutti i lettori del nostro blog, più o meno informati sull’argomento.

Da dove nascono le idee per un blog post?

Largo alla strategia, alla creatività e alla scrittura! Ecco qualche idea per i temi da sviluppare nei blog post!

  • dalle domande (FAQ e non) dei tuoi clienti
  • dal confronto con capi/colleghi e clienti ( interviste)
  • dalla tua esperienza perso-professionale
  • dai commenti ai post, dalle domande lanciate alla tua community
  • dai Google Alert impostati con le parole chiave di nostro interesse
  • dal trend topic del momento ( se declinabile nel tuo settore)
  • dai blog/ portali che seguite per formarti e aggiornarti
  • guarda gli analytics del tuo sito per scoprire cosa vogliono sapere le persone
  • seo tool
  • […]

Dalle idee al contenuto vero e proprio, la strada è in discesa, nel senso che ci possono essere molteplici possibilità di comunicarlo: tramite infografiche; attraverso interviste ai colleghi, clienti,fornitori; tramite articoli che spieghino come fare una cosa… ma questa è un altra storia!

Hai trovato utile questo articolo su cosa scrivere sul blog aziendale? Ti ho raccontato le mie idee: tu da dove prendi l’ispirazione per i temi del tuo blog? 

 
 
La Manu In Web seo copywriting